domenica 21 agosto 2016

Country quilt

Ed eccoci ad un nuovo progetto. Un quilt country lavorato con pezze di flanealla e jeans.
Un lavoro già avviato da tempo che stava nella pila dei progetti in sospeso e a cui ho finalmente deciso di dargli una svolta.

Materiali necessari utilizzati:
- base di taglio
- taglierina 
- regolo di taglio


Detto questo sono partita da una serie di pezze 50X55 di flanella tessuti misti. e tessuto jeans di risulta (Tasche comprese).
Li ho divisi in quadrati da 16x16 cm di lato e ho poi cucito tutti in blocchi da 9. (nine patch)
Questi poi li ho tagliati in quattro ottenendo un disegno di questo tipo.
 


Una volta trovati i giusti abbinamenti ho ricucito tutti i blocchi e il risultato finale è questo. SOno soddisfatta. 


Ora la parte più difficile applicare l'imbottitura il fondo e fare il binding ovvero il bordo.  


Cosa ne pensate fin qui?


martedì 26 luglio 2016

Cozy stripe blanket go on... e acquisti necessari

Avevo gia parlato di questo nuovo progetto preso dal blog di Lucy e iniziato lo scorso anno, ora posso portarlo avanti con criterio 


 Al momento sono a circa 1/3 del lavoro, e... mi sono anche voluta fare un piccolo regalino che avevo in lista di attesa da un sacco di tempo.  Una bellissima borsa della Love arts&craft 

Capiente! E non lo immaginavo. 

Entrano comodamente almeno 6-8 gomitoli e sulla tasca anteriore anche gli attrezzi del mestiere :-) 
Inoltre ho trovato comodissime le fessure che consentono di tenere i gomitoli chiusi nella borsa e far fuoriuscire il filo con cui si lavora. 
Se non lo avessi lo comprerei non può mancare e dopo anni di lavoro in tutti i modi e posti posso dire che serve.




Oggi ci diamo un taglio :-)

Oggi qui fa caldo, e Rocco sono giorni che si lamentava dei capelli ormai troppo lunghi, siccome avevamo  acquistato questo Regola capelli Philips e non lo avevamo mai utilizzato, mi sono lanciata nell'impresa... e ovviamente dopo averci preso un po' la mano... ecco il risultato!



Ve lo consiglio sopratutto a chi ha bambini e deve ogni volta farli accorciare dal barbiere, ma anche per i propri maritini.. il mio ha apprezzato.


domenica 24 luglio 2016

Libri from USA: come aiutarsi ad organizzare il tempo libero

Sapete già che da un po' di tempo mi dedico alla pianificazione del tempo libero in casa e fuori, hobby compresi, e come me penso voi siamo sempre alla ricerca della soluzione dei problemi, e spesso ci aggrappiamo ai consigli più disparati senza nemmeno renderci conto di sprecare tempo e energie.

Durante il nostro viaggio di nozze che è stato un coast-to-coast in America molto molto bello e di cui vi parlerò più avanti  abbiamo fatto molti acquisti e dei più diversi, in particolare in una libreria c'erano un paio di libri che mi dicevano prendimi prendimi ahhaha
questi:


Organize Now!: A Week-by-Week Guide to Simplify Your Space and Your Life!










Organize Now!: Think & Live Clutter-Free


Beh in Italia ho sprecato un anno a leggere di questo su internet ed ecco qua, qualcosa che in Italia ancora non si sa nemmeno cosa sia.
Me li sto divorando.. e al contempo sto ampliando il mio bagaglio linguistico inglese che non è poco....
Di cosa parlano?
Praticamente sono uno il proseguimento dell'altro, (ce n'è sono anche altri

Organize Now! Your Money, Business & Career: A Week-by-Week Guide to Reach Your Goals
Organize Now!: A Week by Week Guide to Simplify Your Space and Your Life!
ma li non l ho trovato lo acquisterò in seguito su Amazon) e step by-step aiutano settimanalmente a fare piccole cose come ad essere più introspettivi e chiedersi se veramente viviamo la vita che vogliamo e se tutto è a posto o se sembra esserlo, se c'è disordine in casa probabilmente c'è disordine anche dentro noi stessi e questa non è una novità. e ogni settimana ci sono dei "goal" da raggiungere, se vi interessa vi posto l'indice e alcuni contenuti così da rendervi un idea.

sabato 23 luglio 2016

Planner e gestione della vita quotidiana: erin condrine vs happy planner

E' vero siamo solo a fine luglio molti di voi saranno in ferie, molti come me di nuovo a lavoro, ma sopratutto per chi ha figli la scuola è dietro l'angolo e gli impegni si andranno a moltiplicare.
Dallo scorso anno ho iniziato a organizzare meglio il mio tempo "domestico" nel senso di cercare di gestire oltre il lavoro e gli hobby anche il tempo libero che a quanto pare come per tutti non è mai troppo libero.
Lo scorso anno avevo cercato e stampato da pinterest vari planner free e avevo acquistato un agenda moleskine come questa  2017 Moleskine Steel Blue Large Weekly Diary Notebook 12 Months Hard
che per carità l'ho usata tantissimo, ma l'ho trovata un pochino strettina...  sono andata avanti così per un bel po', poi è arrivata l'organizzazione del matrimonio e quindi insomma sono uscita un po' fuori dai binari di programmazione che mi ero imposta e che con ottimi risultati stavo seguendo per gestire casa, lavoro e tutto il resto.  (la cosa che ognuno di noi sogna da sempre, giusto?)
Quest'anno diciamo che invece sto studiando meglio cosa acquistare e per quali scopi, e mi sto orientando su questi prodotti:

Create 365 Planner-Good Thing  Questa agenda/planner è molto versatile e c'è proprio un mondo che io ignoravo dietro questi planner, si può trovare di tutto dai pianificatori specifici per le pulizie di casa, per gli esercizi fisici, per le cose da fare, anelli di ricambio di dimensioni diverse, washi-tape e stickers di ogni misura e forma ed etsy ha un mondo intero.



Mi piace ma sto confrontandola anche con i Planner di Erin Condren che sebbene siano un pochino più costosi rispecchiano meglio quello che voglio io e la grafica.

E qui c'è un bellissimo video che sicuramente vi farà innamorare  e venir voglia di acquistarlo come è successo a me.


e questo video sicuramente vi confonderà ma mette a confronto i due planner. 


Mi lascio ancora un po' di tempo per decidere e poi uno dei due sicuramente lo acquisterò...
Voi avete già pensato o acquistato qualcosa? Come vi state organizzando?

venerdì 22 luglio 2016

Sono tornataaaaaaaaa ....

Eccomi!
Vi stavate chiedendo dove fossi finita?

Beh si effettivamente sono sparita per lunghi mesi, un po' di vecchi problemi che mi rincorrevano,  un nuovo modo di riorganizzare la vita, il nuovo lavoro del mio compagno che ha scombinato un po' i programmi  e ... come avevo preannunciato tra le righe, ho avuto tantissime cose da fare in questi ultimi mesi.
Il 2016 si è iniziato con una bella novità, una proposta di matrimonio.
Ebbene si, mi sono sposata! Il mio amore dopo tanti anni di vita insieme si è deciso a fare il grande passo.


Quindi come immaginate ho avuto un bel po' da fare con i preparativi del matrimonio. Ovviamente ho organizzato e fatto tutto io, dalle partecipazioni, alle bomboniere, al cuscino portafedi alle decorazioni varie e persino il bouquet che vedete in foto e l'addobbo in chiesa.

Al momento sto ancora in mezzo alla confusione totale post-matrimonio e post-viaggio di nozze ma presto mi ritaglierò uno spazio del mio tempo per aggiornarvi su tutto.  Felice di potervi riscrivere. 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...