venerdì 21 settembre 2012

Altri Siggy

N° 112 Rita Zivardi dall'Italia 
 

N° 113 Marijke donath dall'Olanda 

e chissà quanti altri ne arriveranno... 

2 commenti:

  1. Caspiterina: stai mettendo su proprio un bel bottino!
    Mi sono sempre scordata di chiederti una cosa a riguardo: ma questi siggy, una volta che ci crei qualcosa, si possono lavare o si cancella tutto?
    Alcune decorazioni centrali mi sembrano così "fragili"...

    RispondiElimina
  2. Si certo che si possono lavare, è una delle prerogative richieste che i colori non scoloriscano così come le penne usate per scrivere devono essere indelebili. Vuoi provare???

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...