lunedì 3 marzo 2014

Hobby Show primavera 2014

Eccomi qua di ritorno dalle fatiche..
Scusatemi per la qualità delle foto ma quest'anno non avevo il fotografo con me... :-) era impegnato a fare il dog sitter

Ecco alcuni scatti presi dal sito dell'hobby show
come ogni anno tanta gente, ma qualità leggermente in calo come numero di stand. 
Si vocifera che dal prossimo ottobre-novembre oltre l'hobby show o al posto dell'Hobby show non si è ancora ben capito ci sarà ABILMENTE ROMA (ovvero la stessa fiera di Abilmente Vicenza) e sarà sicuramente un tribudio di creatività. 



questa una piccola foto del nostro Stand, e la in fondo c'ero anche io a lavorare al Telaio di Maria Gio 







Purtroppo questa Fiera per me non è stata facile, sono stata combattuta tra la passione per quello che faccio e l'amore per i miei cani. Due passioni a confronto.
Infatti il primo giorno di Fiera ho dovuto abbandonare a metà giornata, per correre in clinica dove mi stavano operando d'urgenza la mia adorata cagnolona che si era completamente paralizzata alle zampe posteriori e non sapevo se ce l'avrebbe fatta. 


L'intervento alla fine è stato solo di Ernia del disco, ma riportarla a casa è stata un impresa vista la mole e l'immobilità.

Cosi ieri mentre ero impegnata nelle dimostrazioni del Telaio di Maria Gio, pensavo.. ma con tutti questi bei quadrotti alla fine che ci facciamo quest'anno? (di solito viene fuori una copertina o una borsa)  Cosi ho cominciato a giocare un po' con i quadrati e pensando all'enorme rasatura che il mio cane ha sulla schiena e alla lunga cicatrice da coprire... ho pensato di assemblare un piccolo mantellino da tenergli fermo sulla schiena. 

Ed ecco qui che piano piano... 



E siccome dimostravo anche i Flower Loom di cui presto farò un tutorial anche qui sul blog ho posizionato un applique floreale.... 



Ed ecco qui la "Sella" come me l'hanno ribattezzata... fatta di soli 9 quadrati piccoli e una striscia media con la stecca telaio, rifinita poi con un giro di uncinetto e un bel bottone. FINITA! 


Ed eccola qua lei... di nuovo in piedi a camminare... e quella brutta ferita va proprio coperta no?? 


Un saluto particolare a tutte le persone che sono passate a trovarmi in fiera di cui di molte non so nemmeno il nome, un saluto ancora più grande a Silvana del blog Lana e Cotone, che ho avuto il piacere di conoscere personalmente dopo tanti anni.. con la sorpresa di esserci riconosciute ancor prima di presentarsi solo per la conoscenza qui nel blog :-), un saluto a Simona una nuova conoscenza per il suo entusiasmo è stata la prima a venire allo stand proprio con l'intento di provare i Telai :-)

Un saluto particolare a una signora Canadese, che spero legga queste parole e risponda. Mi ha dato la possibilità (non ne avevo altre) di spiegare la tecnica del telaio di Maria Gio in Inglese, passo passo.
Ed è rimasta incantata da cio' perché in America una cosa così non esiste, esistono i Knifty knitter ma non esiste il Telaio di Maria Gio (così almeno ha detto), e per quanto era contenta si è portata via il Telaio il libro e un sacco di altre cose... con la promessa di passare a salutarmi qui. Chissà vedremo..

Intanto saluto voi e mi preparo per andare a lavorare.. devo recuperare il tempo perso (e i soldi spesi per il mio amore ndr)

ah ricordo a tutte quante leggeranno questo post.. che sono disponibile per corsi su Roma anche a domicilio. Fatemi sapere via mail Grazie.  

4 commenti:

  1. Intanto un guarisci presto alla tua cagnolona! Poi un consiglio professionale: qual è il metodo migliore per cucire delle mattonelle in lana? Volevo fare una coperta...
    ciao, Carola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carola!
      Il metodo che uso io e quello più veloce è il sopraggitto semplice cucendo le piastrelle dritto contro dritto :-)

      Elimina
  2. ciao c'è un premio per te da ritirare sul mio blog:-)
    http://latatinachecrea.blogspot.it/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...