sabato 30 giugno 2012

Idee per baby quilt patchwork

Visto che devo per forza di cose stare ferma con le mani e di certo tagliare stoffa e cucire non è il massimo, ho trascorso il pomeriggio a girovagare in rete per trovare idee e spunti per il quilt baby che ho in mente.

Questo il collage di ciò che ho visto e selezionato oggi nei vari siti, sono talmente tanti che è impossibile citare tutte le fonti, dico solo che ho studiato varie tecniche dalle più semplici alle più complicate e questo è il risultato

Oggi ho fatto alcune prove con le pinwheel e i tessuti baby che gentilmente mi ha regalato Aurora
Tante idee... ma credo che mi orienterò su uno di questi modelli in particolare


O...forse magari poi mi prende la mano e faccio qualcosa di più complicato :-D chi lo sa...


Mille Colori per i bimbi d’Emilia

Tre giorni fa dopo aver visto e rivisto alcune idee su internet decido di riprendere in mano squadra e macchina da cucire per fare qualcosa con delle stoffe.
Mi attrezzo organizzo il tavolo e come già sapete ZAC mi parte la taglierina che aveva la lama difettosa (mio errore lo ammetto) e mi taglio il pollice in due, una brutta ferita da punti. Naturalmente ho mandato tutto a quel paese un po' incavolata con me stessa, stamattina decido di riprovarci anche se il dito non mi permette molto lavoro, faccio alcuni quadrati con le pinwheel ma non mi convinco di quello che sto facendo, poi mi fermo per guardare la posta... apro fb e trovo il link ad una splendida iniziativa...

Si chiama mille colori per i bimbi d'Emilia


In che cosa consiste?

Si tratta di realizzare dei quilt che verrano poi regalati ai bimbi dell'Emilia colpiti dal terremoto.

Io sinceramente lo interpreto come un segno del destino, che io questo quilt baby prima o poi lo devo fare in un modo o nell'altro
Il regolamento all'iniziativa lo trovate qui c'è tempo fino al 15 ottobre per spedire i quilt.
Che fate partecipate? vediamo quanti siamo, parliamone e scambiamo idee così sarà ancora più semplice farne uno, due, tre....


NON SAI DOVE ACQUISTARE LE STOFFE?
Prova a guardare qua
Quilt & Patchwork - Le Collezioni alcuni esempi per alcune idee


oppure prova a vedere nei vari cestoni delle offerte molto convenienti..

giovedì 28 giugno 2012

Big Blanket

Eccoci... quando le mani prudono.. bisogna fare qualcosa.. e come avevo già anticipato ieri oggi ho iniziato a giocare.. con la big blancket. si tratta di una serie di quadrati, ( ma non la semplice granny old america), uniti tra loro qui è possibile trovare la spiegazione.
Si parte con una lavorazione in tondo per poi farla diventare quadrata..
Si formano quattro quadrati giocando con l'alternanza dei colori degli ultimi due giri che devono essere uguali a due a due.

Dopodichè si uniscono a formare una piastrellona unica

E si eseguono 3 giri di maglia alta per bordare.
Beh sono soddisfatta del risultato calcolando che ci ho lavorato tutta la mattinata e anche parte del pomeriggio.

Ma che servono poi tutte queste piastrelle?
Beh il risultato finale dovrebbe venire cosi...

36 piastrellone.. per una coperta quasi matrimoniale, 18 per una singola e calcolando che ci ho impiegato almeno una mattinata se lavoro con costanza (ahahha cosa che dubito) per questo inverno potrei averla finita :-D potrei.. per ora mi gusto l'idea che potrei finirla..

mercoledì 27 giugno 2012

Facilmente uncinetto unione delle prime piastrelle

Giornata partita nel peggiore dei modi.
Mi alzo tardi, cosa che normalmente non faccio e già mi rodeva per questo perché dovendo oggi andare a fare la notte era una di quelle giornate in cui potevo lavoricchiare un pochino di più.
Vabbè mi organizzo le varie cose da fare e decido dopo un po' di tentennamenti che oggi avrei ripreso in mano i siggy e ricominciato lo scambio interrotto momentaneamente tempo fa per mancanza di tempo.
Bene organizzo il tavolo, il piano da taglio, il cutter, scelgo le stoffe e decido di fare un numero di tagli prima di passare alle cuciture.
Pronti partenza... via.. inizio a pareggiare il filo di taglio con la squadretta e il cutter e mi ricordo che la lama è quasi arrivata e devo sostituirla.. insisto.. ma il taglio non viene bene e lascia dei punti mal tagliati quindi prima di cambiare la lama decido di rifare il taglio e ci metto un bel po' di forza... e .... VIA mi parte il cutter e praticamente mi apro il pollice in due. Corro in bagno e cerco di vedere che danni o fatto... niente da fare.. è una ferita da punti ci metto venti minuti a fermare il sangue con le rimanenze di steril-strep e cerotti che avevo da lavoro e poi mi faccio accompagnare a lavoro (pronto soccorso), visto il chirurgo di turno e visto che i punti sulle dita fanno un male cane, (già provato sullo stesso dito e nello stesso punto), decido che è meglio non farmi mettere i punti e tenermi gli steril-strep per qualche giorno e speriamo che chiudano lo stesso bene senza lasciare il segno.
Risultato un dolore cane al dito che batte come un tamburo un cerotto che con il caldo fa l'effetto sauna sul dito, e 5 giorni di malattia (unica nota positiva in tutto sto casino).
Tornando a casa mi fermo in edicola (cosa che non facevo da tempo) e faccio spesa...

anzi.. mi sono limitata.. visto il ritorno di fiamma del punto croce, ci stavano due numeri di Idee di Susanna una delle prime riviste che ricordo di aver iniziato ad acquistare anni fa.. e di cui ancora conservo i numeri, 2 numeri anzi 3 perchè uno è in omaggio di Photoshop magazine altra passione quella del ritocco fotografico che però metto sempre da parte e non riesco mai a dedicarmici quanto dovrei. Uno speciale uncinetto con alcuni motivi (classici e non) tra cui l'alfabeto, possono sempre tornare utili e anche se sul web si trova ormai di tutto vuoi mettere il gusto della rivista? eeehh e per ultimo ma non meno importante l ultimo numero di hardanger (spesso da me qui in zona introvabile) altra cosa a cui dovrei dedicare più tempo ...

Ho notato su molte altre riviste che già si parla di Natale e di idee per lavori natalizi e questo mi ha fatto un po' sorridere pensando che siamo appena a Giugno e che nei miei programmi c'è lavori natalizi da settembre in poi... comunque può essere un idea iniziare ora se non si hanno altre cose da fare (non il mio caso).

Arrivata a casa mi è scoppiato uno di quei mal di testa atroci che nemmeno con tutti gli antidolorifici del mondo è passato e ancora ora persiste e resiste e così ho perso altro tempo per provare inutilmente a riposarmi.
Quando ho recuperato un po' di energie ho deciso di finire il lavoro iniziato qualche giorno fa per riuscire finalmente a postarlo.

Eccolo! Ho finito la prima tappa della coperta facilmente uncinetto. Ovvero di piastrelle ne ho lavorate molte di più ma la spiegazione dell'unione dei primi quadrati arrivava qui e quindi ho unito per ora almeno questi.

Sta venendo bene direi...

Ma oggi mentre pensavo e riguardavo nello scatolo dove tengo le piastrelle già lavorate mi è caduto l'occhio su un altro lavoro in programma già iniziato e rimasto li e ho deciso che ora è arrivato il momento di portarlo un altro po' avanti.. ovvero parlo delle piastrelle per la lavorazione della Big Blanket di Lucy (Attic 24) di cui avevo già iniziato qualche piastrella di prova


mah vedremo come si mettono le cose e se il dito mi permetterà di lavorare se no.. pazienza..

lunedì 25 giugno 2012

Tutorial: Copertina Armonia

Finalmente posso pubblicarla anche perchè a breve la consegnerò e quindi ho ancora poco tempo per fotografarla

Come farla?
Realizza 20 quadrati con il 1° Telaio di Maria Gio in posizione media facendo 5 passaggi di filo.
  • 10 quadrati eseguiti con il motivo a reticella
  • 10 quadrati eseguiti con il fiore centrale
Posiziona i quadrati in modo alteranto. Borda la copertina con 3 o più giri di maglia bassa.
Io successivamente ho cucito sopra i quadrati con il fiore centrale delle roselline di pannolenci realizzate con la fustella della big shot flower 3D.

Volendo è possibile applicare un pannello di panno sul retro.

domenica 24 giugno 2012

Punto croce... il primo amore non si scorda mai.. e a volte ritorna

Un progetto già in programma da molto tempo, ma che per forza di cose ho potuto fare solo ora che ho qualche giorno più libero. Di questo modello in passato ne ho fatti tanti sia per maschietti che femminucce, ma questo prima della nascita del blog e quindi ovviamente non documentavo nulla con le fotografie..

Questo lavoro è per la mia più grande amica, che tra circa un mese avrà una bella femminuccia..

Ecco alcune fasi di lavorazione...




posso dire che è nata sulla spiaggia?? hahaha

Ed ecco oggi il lavoro finito.. mancano solo i dati ovviamente Il giorno, l'ora, il peso e la lunghezza..

sono ancora indecisa se incorniciarlo in una cornicetta lavorata con il fimo oppure fare un pannellino imbottito patchwork da appendere.. voi che dite?

venerdì 22 giugno 2012

Libri interessanti..

Oggi voglio proporvi una serie di libri.. utili... interessanti.. da valutare....

PATCHWORK

UNCINETTO



MAGLIA





Gli ultimi 4 ce li ho già e per questo li propongo.. il primo è nel mio carrello da un po' di tempo insieme a tanti altri .. prima o poi...

martedì 12 giugno 2012

SERENA.. Costa ovviamente !

Una parola che sento dire spesso ultimamente.. Serena.. Serena.. Serana... beh qualcosa di sereno in questo ultimo mese un po' molto negativo c'è stato.
I giorni passano e anzi.. corrono.. è già un mese che non scrivo più niente qui sul blog ma questo non vuol dire che non ho più progetti o idee da condividere ... anzi.. sto preparando i progetti da pubblicare per l'estate e sto già organizzando i lavori per l'autunno.. ad avere il tempo di lavorare.. girare per ospedali (E anche oggi sarà così) sbrigarmi tra mille appuntamenti e la famiglia.. che alla fine Serena sembra quasi una battuta più che un incoraggiamento.

E per ironia o per destino "Serena" si è materializzata ..
ci voleva un po' di distanza da tutta questa negatività





e....



sorpresa...



sicuramente sarebbe arrivata prima o poi.... come già avevo accennato qui...
fortunatamente
questa volta è stata più prima che poi

....... ECCO.. LA SERENA...



Gemella della concordia e della pacifica..(su cui già ero stata)
La mia 4° crociera in 6 anni!

ebbene si! Presi dal momento.. ho voluto staccarmi da tutto e godermi qualche giorno felice insieme a mia mamma e Rocco. E così cosa di meglio che farsi coccolare un po'????


L'atrio

La piscina di poppa


Una delle tante balconate

Noi!

Serata di Gala dei Soci

Un mare così.... a maggio.. viene proprio voglia di rimanere li...



Il centro benessere...

e che benessere....

Il gran bar animato tutte le sere...
Il teatro...
Il ristorante dove ogni sera c'erano delizie da mangiare ( e niente piatti da lavare)
Il nostro luogo di perdizione!!! Il casino!!!

E POI... CHE POSTI!!!!
Come al solito fantastici intinerari!

Palermo: La cattedrale e non solo

Palma: Castel Belver

Palma: Plaza de toros
Noi

Palma la magnifica cattedrale con il suo rosone di 26 mt di diametro
che secondo me supera Notre dame de paris!

Adoro palma è la seconda volta che ci capito in crociera ed è fantastica!

Valencia: Cattedrale e piazze
Valencia la città della scienza! Fantastica!!

Marsiglia: Veduta

Marsiglia: La cattedrale
Marsiglia: il duomo

Savona = Genova... ritorno a casa per la mamma
Genova: Piazza de ferrari
Genova: porta soprana
Genova: il duomo
Ed eccoci a fine crociera.... che dire....

tanto ritorniamoooooooo.......
SICURAMENTE!!!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...