lunedì 2 luglio 2012

L'orto in casa

Che bello svegliarsi la mattina e trovare sul tavolo del salone questi

Un dolce pensiero.. che fa sempre piacere..

Oggi si torna a lavoro dopo alcuni giorni di malattia, non è che mi vada poi tanto di andare è bello poter stare in casa sopratutto la mattina presto quando è tutto così tranquillo. Però non sopporto dover rimanere in casa e non poter uscire, quello no. Sarei andata molto volentieri a mare questi giorni.

Ho dato uno sguardo all'orto che ho sul terrazzo e non mi ero accorta dell'avanzamento del raccolto...
POMODORI di tre qualità
E tutto il resto, ARANCI, LIMONI, MANDARINI, FRAGOLE, MELANZANE, ZUCCHINE e... ahimè fagiolini non raccolti in tempo...

anche queste sono soddisfazioni...

3 commenti:

  1. ciao avrei voluto leggere che stai benissimo
    sono passata qlk settimana fa
    non mi ero accorta di nulla
    ma ho visto tutti i tuoi bei lavoretti e soprattutto la tua collezione di mammillarie....ne avevo anche iooooo
    ma il troppo freddo dell'anno scorso e la tanta neve di quest'anno non le ha fatte resistere
    altre grassine sono sopravvissute con tanto di fiori :)))
    e ne sono felice
    oltre i fili abbiamo altre passioni in comune, che bello!!
    baci e un abbraccio anche a maria giò

    RispondiElimina
  2. Ciao Rosita come avrai potuto vedere sicuramente da qui http://lecosedimysa.blogspot.com/search/label/Cactus%20e%20piante%20grasse non ne ho pochi di cactus ormai siamo intorno ai 500 vasi e quindi qualche morto qua e la ci scappa sempre sopratutto dopo la neve di quest inverno che qui da me nonostante la serra si è fatta sentire.
    A risentirci presto

    RispondiElimina
  3. Un tripudio di sana golosità, complimenti, questo sì che è un vero bottino prezioso!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...