sabato 4 febbraio 2012

Neve a Roma 03 febbraio 2012

Tutto quello che i miei occhi hanno visto .... incredibile ma vero
Lascio parlare le foto.

è iniziato tutto con qualche fiocchetto di neve



qualche
dopo poco tempo...
fiocconi


e inizia ad essere tutto bianco dopo nemmeno un ora

le strade già coperte... si slitta..

una vera bufera e qui era solo pomeriggio...
le mie piantine.. coperte...

brrr...
alberi innevati...

La partenza da casa per andare a lavoro ore 19:00 (due ore di anticipo per rimanere in orario)... Tutti che scivolano sulla neve senza catene, alberi caduti, strade bloccate... niente da fare si torna a casa, i vigili mi fermano!

Sveglio Rocco che era a letto con la febbre e lo prego di accompagnarmi con la sua auto che ha le catene..riusciamo a partire ma nel frattempo ricomincia la bufera.. questo in centro

San Pietro sotto la bufera.. siamo quasi arrivati!
Mi lascia a lavoro e prova a tornare a casa, ma dopo due ore di giri inutili, viene continuamente bloccato dalla polizia municipale perchè le strade sono impraticabili, torna a lavoro da me e passa la notte con me in ospedale.


ore 1:13 l'ingresso del Pronto Soccorso innevato
ore 2:18 il lungotevere si imbianca..

ore 3:00 inizia la bufera più forte

ore 3:51 è tutto bianco! e grazie all'"omino della neve" (volontari dei carabinieri) la rampa di ingresso al pronto soccorso è sempre libera.

come non scattare una foto ricordo sotto i fiocconi? dopo tutta sta fatica..

ore 06:41 gli arrivi di ambulanze continuano..

pure la scritta si è innevata!

ore 07:01 il mio turni di lavoro sarebbe finito, si aspetta il cambio sperando che arrivi e intanto si ammira lo spettacolo della neve candida appena scesa!
ore 09:00 riusciamo finalmente ad uscire da lavoro, grazie ai colleghi che in mille modi sono riusciti ad arrivare, e ci facciamo un giretto turistico prima di tornare a casa
il nostro parcheggio!

San Pietro visto dal parcheggio..
Spettacolare via della conciliazione
San Pietro coperto di neve Mai vista!




Castel Sant Angelo
Il lungotevere


Pistaaaaa

Il rientro a casa... odissea quasi finita
le strade di casa...
La piazzetta...
la via di casa...
l'ingresso

Incredibile... il mio terrazzo!!!!

Il cumulo di neve al centro alto mezzo braccio

i miei bulbi e piante grasse...




mo stendo i panni quasi quasi...

Prove di neve con i cani sotto casa...



Come si sta comodi sulla neve...

e giochiamo va....






effetti della neve...

e cominciamo a togliere la neve va...


PICCOLO AGGIORNAMENTO DI OGGI

Non ho resistito e come i bambini vista la quantità spropositata di neve mi sono messa a fare un pupazzo... in questo caso una pupazza di neve!


sembra Lisa Simpson

Venite c'è ancora tanta neve!!!


Fantastico! Mai venuto così bene!

Questo è quanto e non è nemmeno tutto... lascio a voi i commenti...


6 commenti:

  1. Che splendide foto!!! ^_^
    Peccato solo per i tuoi bulbi e le piante grasse!!! :(
    Baci baci

    RispondiElimina
  2. Eh, cara Mysa, dinanzi ad una visione del genere non si sa mai se dire "che bello" o se dire "che guaio"!
    Certo lo spettacolo è da lasciare senza fiato, però quanti impicci e quanti disordini che crea la neve quando si manifesta dove non si è attrezzati nè abituati ad un'emergenza simile!
    Stessa cosa è successa anche qui lo scorso anno: per fortuna, al momento qui c'è stata solo una spruzzatina lo scorso martedì, ma non ai livelli che ricordavamo.
    Buone spalate! ;)

    RispondiElimina
  3. ciao sei una collega vedo, io sono entrata al lavoro alle 13.30 di venerdi (lavoro in emodialisi) alle 20 avevamo 5 pazienti che in sosta le macchine della cooperativa che li trasporta (ambulanza ed auto-medica) con le catene rotte, parenti che non riuscivano ad uscire di casa per venirli a prendere , statale 16 bloccata, a 14 chiusa, strade provinciali e comunali senza spalare, tutte le forze dell'ordine sulla stale 16. E solo grazie alla CRI sono tornati a casa, tutti anziani poi. Dalle 20 di venerdi alle 7 di sabato mattina reperibile nel servizio. Dalle 7 di sabato alle 15 in turno di mattina e ieri quando sono uscita non ci potevo credere che avevo finito per lo meno fino alle 14 di domani lunedi , ma prima di ripartire mi sono dovuta liberare la macchina perchè dopo 26 ore era sepolta. Una siberia. Buon lavoro.

    RispondiElimina
  4. ma che bella Roma sotto la neve! dopo aver visto questo accurato reportage fotografico non ho potuto fare a meno di lasciarti un messaggio! mi è piaciuto molto, certo le tue piante grasse non saranno molto felici, ma i tuoi amici pelosi mi sembravano gioiosi di giocare con te sulla neve! mentre Leon, il pelosino di casa nostra non ha amato la neve di questi giorni, anche se ne è scesa poca, qui ha nevicato solo una notte, e lo spettacolo al risveglio è stato piacevole, ma mai meraviglioso come Roma!!so che ancora disagi ce ne sono molti ma l'inverno aimè è anche questo! ti saluto e grazie delle immagini che hai condiviso!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...